la storia

Era il 1952…

Le origini dell’azienda sono da ricercarsi a Monza nell’immediato dopoguerra. La prima generazione della famiglia Volpato composta da Santa, insieme ai suoi figli Corinna, Giovanni e Elsa, comincia l’attività di produzione di maglieria che distribuisce a vari negozi di Milano.

Con il matrimonio tra Giovanni Volpato ed Emma Carollo, nel 1954, si apre un nuovo corso nella storia dell’attività di famiglia. Sono loro, infatti, a decidere di dedicare un particolare impegno alla ricerca dell’eccellenza nella maglieria. La “Mission” diventa la creazione di un prodotto sempre migliore, secondo le esigenze del proprio cliente.

 

IMG_5673
Agli inizi degli anni ’60 la famiglia al completo torna nella propria terra d’origine, il Veneto.
Nasce così la Volcar (il nome nasce da “Vol” di Volpato, “Car” di Carollo) con sede a Brendola (VI), nel cuore produttivo ed economico del Nordest, in un moderno complesso industriale di oltre cinquantamila metri quadri.
Verso la fine degli anni ’70 l’azienda inizia ad essere guidata dalla terza generazione con Daniele Volpato, figlio di Giovanni, che tutt’ora porta avanti con grande successo l’attività.
Grazie all’esperienza e alle conoscenze tecniche di quest’ultimo, la Volcar diviene un referente importante per nomi della moda in Italia e all’estero, con cui collabora in un sodalizio di reciproca stima che prosegue a tutt’oggi.

quote_oggi